A chi è rivolto

Possono accedere alla Dote Sport 2023 le famiglie in possesso dei seguenti requisiti:

  • residenza continuativa da almeno 5 anni in Lombardia di almeno uno dei genitori, o del tutore/genitore affidatario con cui il minore convive;
  • valore ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente) ordinario o minorenni (se il nucleo familiare è composto da un solo genitore e un minore), richiesto a partire dal 1° gennaio 2024 e in corso di validità al momento della presentazione della domanda, non superiore a euro 15.000,00, limite elevato a euro 25.000,00 se nel nucleo familiare è presente un minore disabile;
  • figli minori di età compresa fra i 6 e i 17 anni (nati tra il 1° Gennaio 2007 e il 31 Dicembre 2018);
  • iscrizione del minore, nell’anno sportivo 2023/2024, a corsi o attività sportive che:
    • prevedano costi compresi tra 100,00 e 600,00 euro;
    • abbiano una durata continuativa di almeno sei mesi;
    • siano svolti in Lombardia;
      • siano tenuti da:
        • associazioni o società sportive dilettantistiche iscritte al Registro nazionale delle attività sportive dilettantistiche oppure
        • società in house di Enti Locali lombardi che gestiscono impianti sportivi.
Descrizione

Dote Sport è un'iniziativa pensata per aiutare i nuclei familiari in condizioni economiche meno favorevoli ad avvicinare i propri figli allo sport. Sarà possibile presentare domanda a partire dalle ore 10 del 22 febbraio 2024 ed entro le ore 12 del 22 marzo 2024.

Come fare

L'istanza è da presentarsi sul sito di Regione Lombardia

Cosa serve

Per presentare la domanda di Dote Sport il genitore/genitore affidatario/tutore deve registrarsi sulla piattaforma Bandi e Servizi di Regione Lombardia con una delle seguenti modalità:

Cosa si ottiene

Contributo di 100 € alle spese sostenute per le attività sportive dei minori figli minori di età compresa fra i 6 e i 17 anni

Tempi e scadenze

Nessuna Scadenza

E' possibile presentare domande dal 22 febbraio al 22 marzo 2024

- Link: Bando Dote Sport - Regione Lombardia
Costi

Il Servizio è gratuito

Accedi al servizio

Clicca qui per prenotare un appuntamento:

Prenota Appuntamento

Vincoli

Inoltre, per ogni nucleo familiare può essere assegnata una sola Dote, ad eccezione di: 

  • nuclei familiari con almeno 3 minori (nati dopo il 1° gennaio 2007), che possono richiedere fino a 2 doti; 
  • nuclei familiari con uno o più minori disabili (nati dopo il 1° gennaio 2007), che possono richiedere una dote per ciascun figlio di età compresa tra 6 e 17 anni. 

Il nucleo familiare di riferimento è quello per il quale INPS emette la certificazione ISEE.
Le famiglie che possono richiedere più di una Dote dovranno presentare una sola domanda di contributo, all’interno della quale dovranno selezionare i figli per i quali è richiesta la Dote. 
La disabilità del minore deve essere formalmente riconosciuta attraverso apposita certificazione in corso di validità alla data di presentazione della domanda.

Attenzione: il richiedente deve coincidere con il soggetto che ha pagato il corso sportivo e che ha richiesto la certificazione ISEE. 
In caso di affido temporaneo/tutore, la certificazione ISEE può essere intestata al minore affidato per il quale si richiede la Dote.

I richiedenti sono tenuti a leggere tutte le informazioni disponibili sul portale di Regione Lombardia

Condizioni di servizio
Argomenti

Ultimo Aggiornamento

23
Feb/24

Ultimo Aggiornamento